Dallo Studio Boccardi Elli buone feste e buon Natale!

Per il 2020 ci ripromettiamo di confermare concretamente i nostri valori di rispetto, serietà ed impegno: – con i nostri dipendenti e collaboratori, che sono l’anima ed il cuore dello Studio, affinché nel lavoro trovino uno strumento di crescita personale mantenendo l’equilibrio tra lavoro e vita privata; – con i nostri clienti affinché trascorrano le…

DICHIARAZIONI D’INTENTO: NOVITÀ AL MOMENTO SOLO PARZIALMENTE APPLICABILI

Nel mese di dicembre molti esportatori abituali inviano le proprie dichiarazioni d’intento ai fornitori per le operazioni che effettueranno nel 2020. Il decreto Crescita ha introdotto alcune semplificazioni in merito a tale adempimento. Brevemente ricordiamo che si definiscono esportatori abituali i soggetti che nell’anno precedente hanno realizzato cessioni all’esportazione, operazioni intracomunitarie ed operazioni assimilate di ammontare superiore al 10%…

OMAGGI E REGALI… SOPRA E SOTTO I 50 EURO

In occasione delle feste spesso capita di acquistare regali per clienti e dipendenti, vediamo insieme il loro trattamento ai fini Ires, Irpef, Irap ed Iva. Per le imprese, ai fini delle imposte sui redditi Irpef e Ires, i costi sostenuti per l’acquisto di beni destinati ad omaggio ai clienti sono ricompresi tra le spese di rappresentanza:…

LA DETRAZIONE IVA DELLE FATTURE RELATIVE AL MESE DI DICEMBRE 2019

A differenza degli altri mesi, a fine anno non è possibile far confluire nella liquidazione del periodo le fatture che si riferiscono a dicembre (o al 4° trimestre 2019) ma ricevute entro il 15 del mese successivo. In base alla normativa vigente, il diritto alla detrazione dell’imposta relativa ai beni e servizi acquistati o importati sorge…

NUOVE REGOLE PER LA PRESENTAZIONE DEI MODELLI F24

Il Decreto fiscale è nuovamente intervenuto sulle modalità di presentazione dei modelli F24 che abbiano al loro interno compensazioni, ampliando i casi al ricorrere dei quali si rende necessario utilizzare gli strumenti telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate (canali Entratel/Fisconline). Già a partire dal 2017 i soggetti titolari di partita Iva dovevano trasmettere tutti gli F24 con compensazione attraverso gli strumenti telematici…

INDICI PER LA VERIFICA E L’EMERSIONE PREVENTIVA DELL’ESISTENZA DELLA CRISI DI IMPRESA.

Il 27 ottobre 2019 il CNDCEC ha pubblicato il documento riassuntivo degli indici per la verifica e l’emersione preventiva dell’esistenza della crisi di impresa. Ricordiamo che il nuovo Codice della crisi pone: in capo agli amministratori, l’obbligo di dotare la società degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili adeguati per cogliere l’esistenza della crisi che, una volta accertata, dovrà essere affrontata in…